Evadere

in ognuno di noi c'è l'inquietudine della fuga, l'intolleranza dello spazio chiuso, del consueto

Evadere è la voce narrante di fughe e scorribande in montagna, stralci di quotidianità, grigie giornate cittadine.

E' uno spazio dove raccontarmi. Dipingere con le parole emozioni ed esperienze. Dar voce al disordine che è dentro di me, cercando di fare ordine.